Phardis ottiene la certificazione ISO 9001:2015

2 di 19
Scritta giovedì 24 maggio 2018

CD Group, azienda italiana leader nella logistica, continua a investire nella qualità dei servizi offerti per assicurare alle aziende clienti gli standard e i requisiti necessari, come dimostra la voluta adozione di un sistema di qualità, gestione ambientale e sicurezza, costantemente monitorato attraverso audit interni ed esterni e meeting periodici. RecentementePhardis, azienda parte di CD Group che fornisce un servizio di outsourcing logistico per farmaci, cosmetici e prodotti per la salute, è stata oggetto di un audit per la transizione alla norma ISO 9001:2015, i cui lavori sono iniziati già nel 2017.

 

Leprincipali differenzetra la versione precedente della norma, la ISO 9001:2008, e la nuova, riguardano: 1.la struttura ad alto livello della stessa, che è stata organizzata in modo da poter essere facilmente comparabile a quelle di sicurezza ed ambiente per garantire una più facile integrazione di questi tre sistemi, 2.il Risk Based Thinking, concetto già implicito nelle versioni precedenti e meglio esplicitato nella nuova versione, che prevede che vengano pianificate ed attuate azioni per affrontare i rischi e le opportunità, 3.il maggior coinvolgimento dell’alta direzione che è chiamata ad esercitare un vero e proprio ruolo di leadership e di impegno nei riguardi del sistema di gestione per la qualità che dovrà essere integrato nei processi aziendali, 4.la comprensione del contesto interno ed esterno nel quale opera l’organizzazione e delle esigenze ed aspettative delle parti interessate, 5.l’aumento del focus sui processi prodotti e servizi forniti dall’esterno. 

 

L’audit di maggio 2018 presso Phardis si è concluso con esito positivo e senza alcun rilievo di non conformità; in particolare, l’Ente Certificatore Certiquality ha rilevato che la gestione dei rischi e delle opportunità è ben condotta e completa.

Sono, inoltre, emersi alcuni punti di forza dell’azienda, come la comprensione del proprio contesto e delle parti interessate, oltre al coinvolgimento concreto ed operativo della Direzione che ha individuato, comunicato e condiviso prontamente gli obiettivi strategici. Il passaggio alla nuova norma ha visto coinvolte tutte le funzioni aziendali i cui responsabili hanno contribuito attivamente al raggiungimento dell’obiettivo. L’ottenimento della nuova ISO 9001:2015è stato possibile grazie alla professionalità delle risorse interne le cui competenze sono sempre arricchite e valorizzate, attraverso un costante processo di formazione sostenuto a tutti i livelli ed incentivato dalla proprietà stessa. 

 

Phardis continua i lavori in vista del prossimo audit previsto per il 2019 e mantiene alta l’attenzione sul miglioramento continuo delle performance aziendali, nell’ottica di mantenere il suo vantaggio competitivo basato sul riconoscimento dei clienti degli alti livelli di qualità del servizio offerto.