Phardis al Simposio AFI

11 di 19
Scritta lunedì 4 luglio 2016

Phardis ha partecipato alla 56^ edizione del Simposio organizzato dall’Associazione Farmaceutici dell’Industria.

 

AFI, fondata nel 1960, è composta da professionisti del settore e ha come obiettivo principale la costante promozione di iniziative culturali, di monitoraggio scientifico e aggiornamento pratico professionale per gli associati, con l’obiettivo di mantenere alti gli standard di professionalità.

 

A Rimini, l’8, 9 e 10 di giugno, gli attori della filiera farmaceutica, affiancati dalle istituzioni e dal mondo accademico, si sono confrontati e hanno approfondito alcune tra le tematiche più rilevanti e attuali per il settore. Numerosi i convegni a cui Phardis ha preso parte: dai momenti di presentazione e approfondimento relativi alle novità tecnologiche in ambito di tracciabilità e integrità dei dati, alla tavola rotonda sulla sostenibilità del sistema.

 

Per quanto riguarda le novità della nostra azienda, abbiamo voluto promuovere il tema della sperimentazione clinica, in merito alla quale è stato creato un poster affisso nell’area dedicata del Simposio, che ha permesso di raccontare nel dettaglio quali sono i processi che caratterizzano le attività di gestione del farmaco sperimentale. Un investimento, quello nella gestione degli IMP, che conferma Phardis come partner altamente specializzato, affidabile e qualificato per rivestire il ruolo di 3PL nel comparto farmaceutico, in grado di fornire soluzioni per ogni necessità di terziarizzazione: dal farmaco da banco al farmaco da prescrizione, dall’ospedaliero al farmaco sperimentale.

 

Lo stand di Phardis, collocato nell’area espositiva, è stato vetrina dell’attività aziendale e salotto dove incontrare clienti attuali e conoscere potenziali nuovi partner. Un luogo quindi di confronto e scambio che ha permesso all’azienda di poter illustrare le competenze specifiche sviluppate in più di vent’anni di attività nel settore farmaceutico.